Día de los Muertos in Messico (27 ottobre – 8 novembre 2019)

Un viaggio immersi in una delle feste più belle e sentite al mondo: il Día de los Muertos. Alla scoperta del vero Messico, quello lontano dai classici circuiti turistici.

27 Ottobre – Partenza dall’Italia con volo di linea per Città del Messico – Arrivo in serata
Pasti e pernottamento a bordo

28 Ottobre – Visita di Città del Messico
Dopo la prima colazione in albergo, la giornata sarà dedicata alla visita di Città del Messico con lo Zocalo, la piazza principale, costruita dai conquistadores spagnoli in una delle aree centrali dove sorgeva Teotihuacan, l’antica capitale dell’impero azteco; la splendida Cattedrale e il Palacio National, costruito da Cortez dove sorgeva la casa di Montezuma. Dopo il pranzo libero in uno dei tanti ottimi ristoranti economici del centro città, il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta del bellissimo Museo di Storia e Antropologia che contiene alcune delle più interessanti collezioni di arte pre-ispanica e coloniale del Sudamerica oltre offrire una prima introduzione alla complessa antropologia e storia antica del paese. Il resto del pomeriggio sarà quindi libero per una passeggiata in autonomia nel centro città e per la cena libera.
Pernottamento: Città del Messico, Hotel BW Majestic o similare (colazione inclusa)

29 Ottobre – Visita delle piramidi di Teotihuacan – Nel pomeriggio visita di Coyocan e della casa-museo di Frida Kahlo
Dopo la prima colazione, un breve trasferimento di circa 50 km permetterà di raggiungere Teotihuacan, uno dei siti archeologici più suggestivi del Messico, antico centro cerimoniale d’importanza primaria per gli Aztechi. Al suo interno si scopriranno tra i tanti monumenti: la gigantesca Piramide del Sole (il lato più lungo misura oltre 225 metri e si innalza per 248 scalini in altezza) e la Piramide della Luna, più piccola rispetto alla precendente, ma dalla cui vetta si può ammirare un panorama eccezionale. Interessanti sono anche le sculture di Quetzalcoatl, il serpente piumato, le teste di alcune divinità tra cui Tlaloc, il dio della pioggia, il Palazzo del Giaguaro con i suoi murales rosso sangue e il Tempio delle Conchiglie Piumate. I manufatti scoperti a Teotihuacan sono custoditi nel Museo di Antropologia di Città del Messico. Al termine rientro
in città, pranzo libero e visita di Coyoacán, un piccolo villaggio fuori città che, con lo sviluppo della grande metropoli, è stato inglobato nei quartieri di Città del Messico, pur mantenendo immutato il suo fascino con le strade lastricate, le piazze, i giardini, i musei e i bellissimi edifici coloniali. Si visiterà la casa-museo di Frida Kahlo ricavato all’interno della “Casa Blu” dove la pittrice ha vissuto negli anni della giovinezza e dove sono esposte alcune opere minori dell’artista. Al termine, rientro in hotel per la cena libera e il pernottamento.
Pernottamento: Città del Messico, Hotel BW Majestic o similare (colazione inclusa)


30 Ottobre
– Trasferimento a Puebla – Lungo il percorso visita della città di Cholula
Dopo la colazione in hotel, trasferimento in direzione di Puebla, una delle città coloniali meglio conservate del Messico (Patrimonio UNESCO), caratterizzata da un’atmosfera unica e per molti centro indiscusso della famosa e ottima cucina messicana. Lungo il percorso si visiterà la piccola città di Cholula, con l’importante sito archeologico che contiene con la più vasta piramide pre-colombiana mai costruita e con la caratteristica chiesa di Santa Maria Tonantzintla, caratterizzata da un particolare esempio di pitture murali indigene. Al termine si proseguirà verso Puebla. All’arrivo sistemazione in hotel e visita della città e del suo centro storico con le oltre 70 chiese, l’architettura coloniale, un interessante museo (Muso Amparo) che ripercorre la storia messicana dalle origini pre-colombiane all’epoca contemporanea. Nel tardo pomeriggio rientro
in hotel e resto della serata a disposizione per la cena libera.
Pernottamento: Puebla, Hotel Loa Inn Centro o similare (colazione inclusa)

31 Ottobre – Trasferimento a Oaxaca – Visita della città
Dopo la prima colazione, trasferimento ad Oaxaca e sistemazione in hotel. A seguire una prima visita della città con il centro storico coloniale ed i suoi tipici edifici in pietra, le chiese e i tanti mercati. Oaxaca è una città affascinante durante tutti i periodo dell’anno, con una calda atmosfera dove hanno trovato posto molti artisti, artigiani ed intellettuali messicani, ma è durante le festività che offre il suo meglio: la giornata offrirà anche la possibilità di osservare i preparativi per il Día de los Muertos.
Pernottamento: Oaxaca, Hotel Oaxaca Real o similare (colazione inclusa)

1 Novembre – Oaxaca – Día de los Muertos
Colazione e subito in giro per Oaxaca, con la prima parte della giornata dedicata alla visita della città e del suo famoso mercato. A seguire si visiterà il sito archeologico di Monte Alban, l’antica capitale zapoteca le cui prime tracce risalgono al V secolo a.C. per poi acquisire sempre più importanza nei secoli successivi, fino al progressivo abbandono a cavallo tra l’VIII e il X secolo. Al termine delle visite si rientrerà ad Oaxaca per assistere ai festeggiamenti per il Día de los Muertos. La città si trasforma completamente: un susseguirsi di parate, musiche e danze immersi in un’atmosfera di grande gioia nonostante la ricorrenza: un modo per avvicinarsi ancora ai propri cari defunti. Sicuramente una delle festività più sentite e celebrate del Messico e del mondo intero.
Pernottamento: Oaxaca, Hotel Oaxaca Real o similare (colazione inclusa)


2 Novembre – Trasferimento a Città del Messico – La grande parata del Día de los Muertos
Dopo la colazione, trasferimento di ritorno a Città del Messico. Il pomeriggio, dopo la sistemazione in albergo, sarà dedicato alla grande e spettacolare parata per il Día de los Muertos (il giorno e gli orari della parata non sono ancora stati stabiliti con precisione, sono quindi possibili variazioni del programma in funzione delle tempistiche).
Pernottamento: Città del Messico, Hotel BW Majestic o similare (colazione inclusa)

3 Novembre – Trasferimento a San Miguel de Allende
Dopo la prima colazione in hotel, partenza in direzione di San Miguel de Allende, la pittoresca cittadina che da anni rappresenta il centro della rinascita culturale del paese, tanto da essere stata eletta come residenza da molti artisti e poeti provenienti non solo dal Messico ma da tutto il mondo. La cittadina è caratterizzata da una commistione di testimonianze dell’epoca coloniale, tradizioni antichissime locali e un’atmosfera un po bohémienne grazie ai movimenti artistici e culturali contemporanei. Arrivo, sistemazione in hotel e resto della giornata dedicata alla scoperta della città ancora in fervore per le ultime celebrazioni del Día de los Muertos.
Pernottamento: San Miguel de Allende, Hotel Real de Minas o similare (colazione inclusa)

4 Novembre – Trasferimento a Guanajuato – Visita della città
Dopo colazione, trasferimento verso Guanajuato, la bellissima città d’arte che deve il suo splendore alle ricchezze dei giacimenti d’oro e argento di questa regione. Dopo la sistemazione in hotel, visita della città con l’affascinante centro storico, il Teatro Juarez e l’interessante Museo d’Arte Popolare. La serata sarà invece a disposizione per la cena libera e per scoprire la vita notturna in cui spiccano le tipiche ‘callejoneadas’ processioni di gruppi musicali studenteschi vestiti in abiti tradizionali che, tra canti e balli, ripercorrono la storia e le leggende della città: una tradizione antica attraverso la quale si possono scoprire alcuni degli angoli più affascinanti e nascosti di Guanajuato.
Pernottamento: Guanajuato, Hotel San Diego o similare (colazione inclusa)

5 Novembre – Guanajuato
Dopo la prima colazione in hotel, seconda giornata per scoprire quest’affascinante città ed alcune delle sue attrazioni più famose come: l’interessante Museo delle Mummie, il mirador, la sua importante università o semplicemente per rilassarsi nell’atmosfera tipica e divertente della città.
Pernottamento: Guanajuato, Hotel San Diego o similare (colazione inclusa)


6 Novembre – Trasferimento a Città del Messico
Dopo colazione inizio del trasferimento di ritorno nella capitale. Sosta presso l’azienda vinicola di Freixenet dove è possibile degustare alcuni dei prodotti. Arrivo a Città del Messico nel pomeriggio, sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione per una passeggiata nel centro e per una cena tradizionale in uno degli ottimi ristoranti della città.
Pernottamento: Città del Messico, Hotel BW Majestic o similare (colazione inclusa)

7 Novembre – Trasferimento in aeroporto e partenza
Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto in coincidenza con il volo per l’Italia.

8 Novembre – Arrivo in Italia

PREZZO: 2550 € + tasse aeroportuali
(390 € da riconfermare 30 giorni prima della partenza)

Posti esauriti

  • Voli intercontinentali in classe economica da Roma o Milano per Città del Messico (l’operativo sarà comunicato alla conferma del gruppo)
  • Veicolio con autista
  • Guida locale parlante inglese e spagnolo per l’intero itinerario
  • Sistemazione nelle strutture indicate o similari con trattamento di prima colazione
  • Tutte le attività indicate nel programma
  • Biglietti d’ingresso per tutte le attività espressamene indicate nel programma
  • Assicurazione sanitaria e bagaglio
  • Coordinatore dall’Italia
  • Mance e spese personali
  • Pasti non indicati nell’itinerario
  • Le bevande ai pasti
  • Escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota include”
  • Sarò io in persona ad accompagnarvi. Non si tratterà della solita vacanza organizzata ma di una vera e propria esperienza di vita: saremo prima di tutto degli amici che ogni giorno vivranno avventure indimenticabili
  • Conosco bene il Messico e ho studiato l’itinerario dopo essermi innamorato di questi luoghi durante il mio viaggio fatto nel 2018, proprio nel periodo del Día de los Muertos. Centinaia di persone sono già partite con me, nei miei viaggi di gruppo, in diverse parti del mondo, qui puoi leggere le loro recensioni
  • Vuoi farti un’idea di come sarà il viaggio? Guarda il video che ho realizzato sul mio viaggio in Messico nel mio canale YouTube
  • Con chi viaggerai? La maggior parte dei partecipanti ai miei viaggi sono viaggiatori e viaggiatrici singole di età compresa tra i 18 e i 40 anni. Qualche mese prima della partenza creerò una chat di gruppo su Facebook e nella mia APP “Viaggio Ergo Sum”, in questo modo ci conosceremo e vi invierò tutti i suggerimenti e le info relative al viaggio

Per richieste o maggiori informazioni: messicoviaggioergosum@ibst.it

Gli itinerari sono stati studiati da Fabio Liggeri (Viaggio Ergo Sum) secondo la propria filosofia di viaggio, nel rispetto dell’ambiente e della cultura locale. Il viaggio è gestito da VIA – Viaggi in Avventura Srl, P. IVA 09229241006, autorizzazione attività Tour Operator e Agenzia di Viaggio n. 4146/09 rilasciata dalla Provincia di Roma. Polizza Responsabilità Civile: Allianz Spa n. 112367608. Polizza Copertura Contro il Rischio Insolvenza ai sensi di quanto previsto dall’art. 50 del D. Lgs. N. 79/2011: CBL Insurance Europe Limited – Polizza N. IT/MGA/FFI/00738/2018