Rio de Janeiro in un giorno, con gli amici di Melevatrip

Di ritorno dal mio lungo viaggio senza aerei lungo tutta la zona Amazzonica del Sud America, ho deciso di fermarmi per pochi giorni a Rio de Janeiro, una delle città più affascinanti del mondo.

Ho avuto la fortuna di incontrare gli amici di Melevatrip, con il loro Volkswagen Combi, che mi hanno portato a visitare i luoghi più famosi e suggestivi di questa grande città: dal Cristo Redentore al Pan di Zucchero, dal quartiere di Santa Teresa a quello popolare di Lapa, fino alle spiagge di Copacabana ed Ipanema.

Un mese prima delle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro, la città era ancora un work in progress, divisa tra opere titaniche per ospitare questo grande evento e la miseria assoluta delle favelas inerpicate sulle colline. Rio è la città dei contrasti, dei corpi pieni di silicone in bella mostra sulle spiagge e della gente poverissima che chiede l’elemosina lungo le vie del centro. Il tutto tra le note della samba che risuonano lungo le strade piene di locali, dove si balla e si beve e ci si dimentica così dei problemi.

E, per finire in bellezza, non potevamo farci mancare uno dei numerosi trekking sulle colline che sovrastano la città. Mi era stata descritta come una tranquilla passeggiata, alla fine è stato uno dei trekking più rischiosi e folli della mia vita, quello per salire in cima alla Pedra da Gávea, un masso roccioso che svetta a 844 metri di altezza sopra i cieli di Rio. Alla fine missione compiuta, scesi miracolosamente integri in città e pronti a raccontare questo divertente giro a Rio de Janeiro. Buon divertimento 🙂

 

Fabio Liggeri
Scritto da Fabio Liggeri