Ecco Artichoke, lo zaino che sostituisce il trolley

Da un’idea tutta italiana nasce quello che forse potremmo considare lo zaino definitivo: Artichoke! Difficile, infatti, conciliare qualità costruttiva e comodità. Solo pochi, tra gli zaini che ho avuto modo di provare nel corso di questi anni, riuscivano ad avere entrambe queste caratteristiche.

Subito dopo aver tirato fuori dalla confezione Artichoke, ci si rende conto della qualità dei materiali utilizzati: è completamente waterproof e questo, soprattutto per chi è appassionato di fotografia come me, è un vantaggio enorme.

Lo zaino ha un’apertura di tipo roll-top: si arrotola la parte superiore e si agganciano le cinghie in metallo, sicuramente più sicure della classica fibbia a clip. Questo tipo di chiusura, inoltre, permette di proteggere ulteriormente il contenuto dello zaino dall’acqua, anche in caso di piogge molto forti.

Quando la tasca superiore è chiusa, si può accedere comodamente al contenuto tramite le tasche laterali, dotate di zip classiche. Una soluzione molto comoda quando, ad esempio, siamo di fretta e dobbiamo tirar fuori solo pochi oggetti. Non manca, ovviamente, la tasca per il laptop e due tasche aggiuntive per inserire le piccole cose.


La vera sorpresa di Artichoke, però, si trova all’interno: una struttura rigida ripiegabile che funge da appendiabiti estraibile. Questo comodo e innovativo sistema permette, infatti, di evitare che i nostri indumenti si stropiccino. Si colloca tutto sugli appositi comparti e, quando si arriva in hotel, si tira fuori dallo zaino l’appendiabiti, avendo praticamente tutto il contenuto a vista.

Devo dire che è la prima volta che vedo un sistema simile e lo trovo davvero comodo perchè si hanno i vantaggi di un trolley in uno zaino che, però, grazie alla sua compattezza, è più facile da trasportare in qualsiasi situazione. Inoltre, il suo design e lo schienale, sono stati studiati appositamente per evitare di affaticare la schiena durante il viaggio.

Artichoke è disponibile in due versioni: Normal (45 x 30 x 20 cm), ideale per viaggi brevi e XL (50 x 35 x 20 cm), adatto a chi sta fuori più a lungo. Entrambi sono trasportabili come bagaglio a mano con qualsiasi compagnia aerea!

Tutte queste caratteristiche rendono Artichoke un valido prodotto ed un ottimo compagno di viaggio, che sia un breve weekend in una capitale Europea o un viaggio più lungo, zaino in spalla.

In questo breve video ecco il funzionamento e le caratteristiche dello zaino.

 

Fabio Liggeri
Scritto da Fabio Liggeri